crag
Gran Sasso, Seconda spalla del corno piccolo
Unnamed Road, Pietracamela,Abruzzo, Italia ascents: 1

lorenzo avatar added by: lorenzo 1 year ago
Share this crag
show/hide the full picture

crag Gran Sasso, Seconda spalla del corno piccolo Search around

  • Lead Climbing
    with expansion bolt
  • routes 1
    in 0 sectors
  • grades 4/6a+
  • max length 198m
  • gps 42.5, 13.58
  • rock Granite
  • beauty 0% on 1 vote
  • safety on 1 vote rock 0% anchor 0%
Clear Weather now: Clear
Temperature: 10°

La seconda spalla del Corno piccolo, è un imponente massiccio di roccia calcarea che si erge per più di 200m nel cielo, un'enorme masso di una durezza sorprendente, fiera spalla su cui poggia il massiccio del Gran sasso. Questa roccia è il settore più frequentato del Gran Sasso, il motivo – oltre all'aria d'Alpe che si respira – è la presenza, per altro a distanza ravvicinata nei tiri più esposti, di diversi Spit e soste attrezzate con catena. Vi sono infatti diverse vie dal carattere sportivo che affrontano la spalla nei punti più tecnici, regalando scalate di enorme piacere con le giuste protezioni, da integrare solo dove necessario con cordini, dadi e friends (non di rado si incontrano diverse clessidre). Le vie sono state attrezzate da Andrea Imbrosciano a partire dal 1997, la prima delle di queste fu “Sua mollosa grossezza” a cui seguirono ben presto altre. Grazie alla sua esposizione a Nord, la parete è uno dei pochi luoghi godibili d’estate, per cui affrettatevi al mattino presto se non volete essere calpestati dalle calate delle cordate precedenti, infatti non mancano mai diverse cordate che affrontano il massiccio nei weekend. L’avvicinamento è di un’ora e mezza, seguendo il sentiero per il rifugio Franchetti, al bivio con la funivia si gira a destra, per il sentiero Ventricini e si prosegue fino ai piedi della spalla. read all

writed by: lorenzo 1 year ago

0 postcards